Press enter to see results or esc to cancel.

TechChill 2021, Fifty Founders Battle: WAVENURE compete nella sezione FinTech

Si chiude oggi, dopo due settimane di 10+ side events, workshops, roundtables, keynotes e pitch battle, TechChill 2021. Un evento, ormai alla decima edizione, che riunisce ogni anno migliaia di partecipanti, tra cui le startup in più rapida crescita, le aziende più innovative, decine di speakers ed investitori e migliaia di appassionati di Tech.

L’evento, che si è tenuto interamente in digitale, ha avuto come tema principale “The Point of No Return”. La nuova realtà ha cambiato le nostre vite come le conosciamo – i nostri posti di lavoro, le nostre abitudini, le nostre relazioni interpersonali e il nostro ambiente. Questo ha avuto un impatto su tutto, e le startup non fanno eccezione.

Durante le due settimane, TechChill ha affrontato di petto questa nuova realtà, concentrandosi su tre argomenti principali: La trasformazione digitale (automazione, robotizzazione, AI, 5G, industria 4.0); Green new world (rivoluzione climatica, sostenibilità, innovazione verde). Conoscenza per la crescita (lavoro a distanza a lungo termine, cambiamenti economici).

WAVENURE, che ha presidiato l’evento anche con uno stand virtuale , ha ottenuto la qualificazione per la Fifty Founders Battle gareggiando nella sezione Fintech.

Giulio Massucci, CEO di WAVENRUE, durante il pitch per la Fifty Founders Battle
TechChill 2021 WAVENURE Booth

Invest in Intelligence with WAVENURE